Salviamo gli ulivi secolari!

SOSTENIAMO LA CAMPAGNA DEL FAI

E’ in atto un commercio di ulivi secolari che vengono sottratti alle terre del Meridione per essere rivenduti nel nord. Molte antiche proprietà vengono smembrate, piuttosto che rivendere gli oliveti per una produzione locale si preferisce estirpare le piante, trasportarle nei vivai della Lombardia, del Veneto e del Piemonte e rivenderli, a cifre non basse. Purtroppo le piante soffrono, gli ambiente di sistemazione hanno un clima molto diverso e inverni rigidi con temperature sotto zero che in le piante non hanno mai conosciuto. E così l’impresario che vuole il suo bell’ulivo secolare nel suo prato all’inglese della villetta in Brianza paga i suoi due o tremila euro e si ritrova un albero striminzito che morirà nell’arco di dieci-dodici anni. Se non prima. Ma nel frattempo il commercio è fiorente, gli oliveti vengono distrutti, un patrimonio perso per sempre. Il FAI sta cercando di proteggere alcuni uliveti storici in diverse parti d’Italia, e lo fa con una campagna dal titolo Proteggi anche tu un ulivo: «La storia siamo noi, come dice una famosa canzone. Ma anche l’olivo siamo noi. Perché condividiamo con questo albero la stessa terra e le stesse radici. Ogni olivo che nasce, cresce e fruttifica è un piccolo miracolo: ci nutre con i suoi frutti, ci aiuta persino a proteggere la terra e a prevenirne le frane. Per questo ogni ramo di ogni pianta, piccola o grande che sia, è un patrimonio verde che abbiamo il dovere di tutelare e consegnare intatto alle generazioni future».

Bastano donazioni di 25 € per contribuire a salvaguardare uno dei tremila alberi che sono protetti nei beni in gestione al Fai.

Ecco il link per la donazione:
http://www.fondoambiente.it/circuito/newDonazione1.asp?tipologiaScelta_text=1007

Manterremo un link permanente sulle nostre pagine. L’olivo siamo anche noi!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.