Una testimonianza preziosa

A PROPOSITO DEGLI IMBRONCIATI DEL CAMPO DEI MIRACOLI A CAMPIGLIONE FENILE

Sulla pagina Facebook è arrivata una lettera e testimonianza firmata Francesca Panighini, che ci è piaciuta tanto. Grazie Francesca, sei una vera e propria Foemina Radix!

Sono emozionata e senza parole…
Mio papà mi sedeva, da bambina, sollevandomi tra le sue braccia, su un ramo di quel platano, che ancora non toccava terra, e mi sembrava di poter volare.
Ora, ogni tanto, con la mia bicicletta, torno a trovarli. Sono incantevoli espressioni della natura, la loro magnificenza mi rende euforica e provo gratitudine per la spiritualità che respiro ai loro piedi.
Anni fa, quando ancora il parco era accessibile a tutti, avevo sentito voci circa l’intenzione di tagliare gli alberi per evitare che potessero causare danni… che dramma sarebbe stato!
Leggendo un articolo di Tiziano Fratus sulla Stampa sono venuta a conoscenza della sua storia… passione, una missione di vita… Ti ringrazio di cuore per il coraggio e la vitalità che stai dedicando a queste anime incredibili, ogni albero che vive, ed in particolare agli esemplari di Campiglione a cui tanto sono affezionata. Non avrei saputo come far riconoscere loro l’importante identità e nemmeno come poterli difendere. Mi sento sollevata e felice.
Mio papà non c’è più e mi piacerebbe entrare nel parco liberamente e serenamente potermi sentire ancora in comunione con loro…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.