Salviamo la foresta di eucalitti in Tasmania!

SOSTIENI L’AZIONE DI MIRANDA GIBSON E MANDA ANCHE TU UNA LETTERA ALLA COMPAGNIA CHE INTENDE DISTRUGGERE LA FORESTA SECOLARARE

Tutti conoscono l’esperienza di Julia Butterfly Hill che rimase per 738 giorni su una piattaforma a 55 metri di altezza per salvare la sequoia ribattezzata Luna, in Colorado. Fu un’esperienza straordinaria, che mobilitò moltissime persone e toccò i cuori di milioni e milioni di cittadini attivi nel pianeta.

A distanza di pochi anni un’altra compagnia sta distruggendo una delle poche foreste di eucalitti secolari presenti in Tasmania, e così Miranda Gibson ha costruito una piattaforma a 60 metri di altezza su un eucalitto, che ha chiamato The ObserverTree; ci vive dallo scorso 14 dicembre e attende tutto il nostro sostegno. Oramai sono passati già 300 giorni e scenderà soltanto quando la foresta sarà messa in sicurezza da uno sfruttamento intensivo.

Ogni cittadino può fare qualcosa, un’azione che può assumere un significato importante: mandare una lettera di protesta alla compagnia malesse Ta Ann. Qui sotto il link con la traduzione del testo che si può inviare a proprio nome. Non perdiamo l’occasione di diventare protettori del nostro patrimonio arboreo più sacro e importante, e di tutelare il futuro nostro e dei nostri figli!

>>> spedisci anche tu una lettera di protesta alla compagnia Ta Ann

>>> link a The Observer Tree, il sito di Miranda Gibson

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.