Alberi Millenari d’Italia

.

UN NUOVO SILVARIO MONUMENTALE

.

AMI – ALBERI MILLENARI D’ITALIA
In meditazione fra i patriarchi della natura

Editore: Gribaudo | Collana: Straordinariamente
Brossura con alette, fotografie a colori e in b/n
200 pp, € 14.9o – ISBN 9788858037775
Disponibile anche in versione ebook

Torna l’autore del Manuale del perfetto cercatore di alberi (Feltrinelli) con un nuovo titolo dedicato ai boschi italiani e alla valorizzazione del nostro splendido panorama naturale

Tiziano Fratus è stato recentemente impegnato in una nuova campagna di alberografie e dendrosofie in giro per l’Italia: ha incontrato e meditato tra i grandi alberi. Gli appunti di viaggio che ha cucito confluiscono in un silvario che fiorirà nelle edicola e nelle librerie in autunno, sarà illustrato con grandi fotografie a colori e aprirà ai lettori lo scrigno degli alberi millenari d’Italia: le conifere dell’arco alpino, gli ulivi del centro e del sud Italia, i pini del Pollino, gli olivastri e i tassi della Sardegna, i carrubi e i castagni della Sicilia e molto altro ancora. L’editore è IF – Idee Editoriali Feltrinelli / Gribaudo.

«Quel che mi unisce ai grandi alberi è il silenzio, è questo silenzio che li abita da secoli o da millenni che incerniera loro e la mia anima, è il silenzio che non ha bisogno di esprimersi, di manifestarsi, che ci mette in comunione.»

La campagna di alberografia ha toccato diverse regioni: Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Toscana, Umbria, Lazio, Marche, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

..

Materiali

>>> Scheda del libro (cop. prov.)

>>> Librerie La Feltrinelli – Prenota il libro

>>> Amazon – Preordina il volume

>>> Ibs – Scheda libro e avviso di uscita

>>> Fra gli ulivi del Salento – TF e Millenari di Puglia

>>> Tra ulivi millenari (La Repubblica)

>>> Storie di famiglia. La quercia vallonea di Tricase (La Repubblica)

.

In cammino fra le alpi, alla ricerca di alberi millenari.
.
In visita al larice millenario dell’Alpe Ventina in Valmalenco.
.