Sutra degli Alberi

UNA MEDITAZIONE NEL BOSCO

Sutra degli alberi è un bosco miniato, una minima foresta d’inchiostro laddove natura, ecologia, ecosofia, quotidiano, meditazione e buddismo si innestano e si nutrono l’uno degli altri. Ma è anche il titolo di un quaderno di meditazioni in giro per i boschi e le riserve, testi inediti e materiali tratti dai quaderni buddisti composti durante gli anni di pandemia – Il tessitore di foreste, Il sentiero dell’aglio selvatico, I sandali del Buddha, i boschi miniati invernali del ciclo Otto cristalli di neve. L’opera è in preparazione per la primavera del 2022.
.
«Chiunque s’immerga nelle titubanze e nelle geometrie di un minimo bosco si porta via un pezzo di albero quando ci passa in mezzo, quando si fa ombra fra le ombre. E per contro qualcosa di tuo resta lì, sospeso, a decantare, a precipitare, sottocorteccia, fra le radici. Tu e i maestri silenziosi»
.