Parte la collaborazione con Greenews

DA DOMANI UNA NUOVA RUBRICA E L’AGENDA 2013 IN CANTIERE

L’alberello di Greenews.info cresce e si rafforza. Come ogni autunno il nostro web magazine, indipendente e autofinanziato, si avvicina al nuovo anno con novità editoriali e con la volontà di raccontare, in maniera sempre più ampia e profonda, l’evoluzione della green economy nel nostro Paese, mettendola a confronto con le più interessanti tendenze internazionali e facendola comprendere – anche agli operatori dei diversi settori che la compongono – come modello per uscire da una crisi strutturale.

Comunicare la green economy significa innanzitutto illustrare le tecnologie più innovative e i nuovi modelli di business, un’informazione che già nel 2011 ci è valsa l’inserimento, da parte di Eubra, il Consiglio Euro-brasiliano per lo Sviluppo Sostenibile, tra i 100 progetti divulgativi più interessanti al mondo […] Ma green economy è anche, nel senso più ampio, cultura, modo di pensare e stile di vita, “green thinking“, per riassumere tutto in un termine che siamo stati tra i primi a diffondere in Italia. Ecco perché la scelta di andare a rafforzare due rubriche, di “pensiero” (solo apparentemente “improduttive”), come “Racconti d’Ambiente” e “Impressioni di Viaggio”, grazie alla collaborazione con due firme che apporteranno nuove prospettive alla nostra visione.

La prima sarà quella di Tiziano Fratus, l’”homo radix“, il cercatore di alberi, che da alcuni mesi anima la pagina cartacea nazionale di “Clorofilla” su La Stampa e che, da domani, racconterà, in esclusiva per i lettori di Greenews.info, ogni primo martedì del mese, i suoi vagabondaggi alla ricerca delle sequoie italiane, i più grandi alberi monumentali viventi, simbolo – oltre che del nostro web magazine – del valore inestimabile delle risorse naturali di questo pianeta.

Le stupende immagini scattate da Fratus andranno anche ad impreziosire l’edizione 2013 dell’Agenda Greenews, che giunta alla sua terza edizione, si conferma uno strumento di lavoro e di informazione sempre più apprezzato dalle aziende e dalle istituzioni, capace di ricevere il plauso dei destinatari più prestigiosi, dal Capo dello Stato, al Ministro dell’Ambiente, ai numerosi presidenti e amministratori delegati delle imprese della green economy, che l’hanno ricevuta sulla scrivania in questi anni e ci hanno ringraziato […]

Buona lettura!

Andrea Gandiglio (direttore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.