Nuove ipotesi sull’età dei larici della Val d’Ultimo

OGGI SU LA STAMPA

La rubrica Il cercatore di alberi di oggi offre il resoconto del viaggio in Val d’Ultimo alla scoperta dei tre larici considerati, per lungo tempo, le conifere più annose dell’intero arco alpino. Hanno i 2300 anni da molti associati alla loro presenza? Oppure no? Quali prove esistono? Le rispote e le ipotesi oggi su La Stampa, in Clorofilla, pagina 19. Buona lettura!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.