Cerimonia di apertura a Struga

IERI SERA HA AVUTO INIZIO LA 57ESIMA EDIZIONE

Cerimonia di apertura delle Struga Poetry Evenings
Tanta gente e tanti poeti.
La gentilezza e la seriosa umiltà di Adam Zagajewski
La simpatia e la semplicità di Guy Goffette
L’originalità di poeti australiani (John Mateer, degno erede di Les Murray) e finlandesi (Pauli Tapio) e di tanti altri paesi, dalla Mongolia a Israele, dalla Armenia alla Danimarca, dalla Svezia al Regno Unito
L’eleganza compositiva e interpretativa dell’amico Yekta
Un Homo Radix dai boschi italiani e quanti nuovi e nuove amiche.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.