Conversazione sulla rivista °Eco°

SUL NUMERO DI SETTEMBRE
 
Eco – Sostenibilità ambientale
Rubrica Ecoletture
Un pensiero che cammina: lo scrittore che narra gli alberi
Conversazione con Tiziano Fratus su alberi e umani
di Serenella Iovino
 
«C’è un autore, in Italia, che da tempo ha fatto degli alberi i suoi compagni narrativi. È Tiziano Fratus, che gli alberi li segue nei boschi del mondo, li cataloga, li misura, e li legge insieme alle parole della letteratura e alle intuizioni dell’arte. Inventore di percorsi e di vocaboli, narratore di piante e di paesaggi, innestatore di visioni su altre visioni, Tiziano (che è anche fotografo e poeta) ha una specialità: quella di scavare un canale tra l’immaginazione narrativa dell’umano e quella generativa, materica, della natura. La voce silenziosa degli alberi diventa, allora, un “pensiero che cammina”, accompagnandoci, ma soprattutto precedendoci»
 
 
Buone letture