I faggi del Bosco di Sant’Antonio

PATRIARCHI DELLA MAJELLA

Estratti da °Il bosco è un mondo° di Tiziano Fratus
Giulio Einaudi editore, collana Passaggi – 2018

Estratto 3
Quarto bosco
Terza costellazione. Gli elefanti arborei d’Italia
Il Bosco di Sant’Antonio

Una selva monumentale è il Bosco di Sant’Antonio. Per visitarlo bisogna allungarsi in Majella, nel comune di Pescocostanzo, provincia dell’Aquila […] I grandi faggi si trovano lungo una piana circolare che anticipa l’inizio della salita all’eremo. Incontro una fonte con testa di Gorgone scolpita nell’acciaio lavorato a Terni, emblema della classe operaia, e quel che resta di un faggio sradicato e sezionato in parti. Ecco il primo gigante che germina buio nel ventre, lungo una spaccatura verticale. Proseguendo alle sue spalle il paesaggio si restringe e alla falde della salita svettano due grandi esemplari: alla sinistra una fiamma scura, parte del tronco tappezzato di muschi, la cima si apre in una corona composta di ramificazioni danzanti […] Alla base grosse code radicali che ricordano la vitalità d’un rettile.

https://www.einaudi.it/catalogo-libri/storia/il-bosco-e-un-mondo-tiziano-fratus-9788806230562/