La poesia di Tiziano Fratus a Radio Skopje

Stasera alla radio pubblica di Macedonia

In vent’anni di dedizione alla poesia le traduzioni in altre lingue sono state diverse. Una decina di lingue, sedici paesi dove i versi che scrivevo nella tana trovavano modo di rinascere, di rimodularsi, in altri suoni, in altre strutture. I tanti festival vissuti oltre confine, due turnée negli Stati Uniti, una in Francia, insomma qualche bella soddisfazione le “poesie creturali” me le hanno consegnate. Ma ancora mi mancava un’intera puntata di una trasmissione dedicata alla mia poesia in altra lingua. Stasera alle 6.30, Radio Skopje, parte del network radio-televisivo pubblico macedone, la MPT, mi farà questo onore.
Ringrazio ovviamente loro, ringrazio gli amici delle Struga Poetry Evenings che mi hanno ospitato la scorsa estate, ringrazio il network Versopolis, e ringrazio Nataša Sardžoska Sarsowski per avermi tradotto in questa lingua. Buon ascolto.

http://play.mrt.com.mk/live/47?fbclid=IwAR3hXleADElmDFN2T1zoPU0OYDsTVsj-Ou5ARANGM-3YCDoZnOUTa0yKjrQ