Documentario °Homo Radix°

UN ESERCIZIO DI EUCARESTIA ARBOREA

Il tempo è inesorabile. Composto quasi sette anni fa fra le sequoie più annose d’Italia, al Parco Burcina di Pollone, ma sembrano trascorsi soltanto cinque minuti, dal che sono rientrato, a casa, col freddo dentro e le scarpe ancora cariche di neve.

Homo Radix. Appunti per un documentario, regia di Emanuele Cecconello, musiche di Angelo Gilardino, chitarra di Cristiano Porqueddu. Una produzione Prospettiva Nevskij.

Ringrazio Cecconello per la sua visionarietà, e ringrazio tutti coloro che l’hanno guardato e che hanno lasciato i propri commenti.

Dura 14 minuti e qualche foglia. Buona visione e buon ascolto.

https://studiohomoradix.com/documentario/