°Domus respirandi 2019°

APRE IL CALENDARIO DEL NUOVO ANNO

°Domus respirandi – La stanza delle consegne°

Un corpo e una stanza vuota.
Una sorgente e alcuni semi da viaggio.
Silenzio. Respiro. Poesia.

°Domus respirandi° sposa la pratica di meditazione che da diversi anni Tiziano Fratus ha abbracciato e l’officina poetica, che recentemente ha portato alla conclusione del lungo laborio di selezione e riscrittura confluito nell’opera °Poesie creaturali°, sintesi di vent’anni di dedizione alla poesia, pubblicato dalla Libreria della Natura di Milano.

Modalità

Al posto delle consuete letture Fratus ha deciso di creare opportunità di ascolto condiviso, secondo la tradizione del teatro anatomico, o teatro vis-à-vis, modalità che prevede la voce (l’attore/la scena/il demiurgo, o in questo caso la semplice corporeità del poeta) di fronte ad uno o due singoli spettatori alla volta. Uno spazio contenuto e spoglio – una cella da monaco, una chiesa familiare, una cappella nel bosco, un refettorio – ospita tre seggiole: una destinata al poeta, due ai visitatori. Quando questi ultimi entrano, il poeta li accoglie, un minuto di silenzio, si porge un foglio con una scelta fra quattro temi portanti, ad esempio la casa del padre, la nonmadre, la fragilità della natura, lo strumento ad aria; lettura di poesie legate al tema individuato, un minuto di silenzio e congedo con la consegna di un seme e/o di una poesia. Duranta di ogni singolo incontro: 15 minuti.
https://studiohomoradix.com/domus-respirandi/

Apertura prenotazioni

Apre oggi la finestra di giorni utili per avanzare le manifestazioni d’interesse. I festival e le associazioni interessati ad ospitare nell’arco del 2019 °Domus respirandi°, sono pregati di mettersi in contatto con l’agenzia Alpes – Officina culturale di luoghi e paesaggi, rappresentante di Tiziano Fratus. Sarà possibile concordare nuove date per l’anno in corso di °Domus respirandi° entro il 22 febbraio.
http://www.alpesorg.com/
info@alpesorg.com