Fratus al Festival della Disperazione

Maggio sarà un mese colmo di poesia – Anticipazione #1
 
Domenica 18 maggio Tiziano Fratus sara ad Andria, nelle Puglie, per partecipare al Festival della Disperazione, un nome una garanzia.
 
Titolo dell’oratorio:
°Poesie del castigo°
 
«Siamo al mondo per essere piegati dal vento, annegati dalla pioggia e schiantati dal sole. Siamo al mondo per ingannare la luna, per scambiare la mano destra con la mano sinistra, per divertirci alle spalle dei teologi e chiedere perdono al silenzio sospettoso di un prete. Se abbiamo l’acqua desideriamo il deserto e se abbiamo il deserto desideriamo l’acqua». La poesia di Tiziano Fratus non immerge lo spirito dell’uomo in una natura da cartolina, benevola, forzatamente accogliente. Gli elementi e i grandi mutamenti celesti ci ignorano, gli alberi non ci percepiscono, gli animali mettono distanza, per non parlare dell’incapacità di comunicazione, fra individuo e individuo. Poesie del castigo è un oratorio di poesie e meditazioni dedicate alla “potenza creativa” della disperazione
 
Componimenti tratti da
Poesie creaturali. Un bosco in versi
[Libreria della Natura, Milano]
 
Vi aspettiamo disperatissimi
 
#poesiecreaturali #poesia