Compilazione per anime floribunde

DALL’OPERA POESIE CREATURALI

La seconda parte o luna di Poesie creaturali – Un bosco in versi (Libreria della Natura, Milano) porta titolo Compilazione per anime floribunde. Sorgente del titolo l’elaborazione di una versione letteraria del termine botanico Floribundo:

Floribundo ~ Sostantivo maschile. In botanica si indica la capacità di produrre molti fiori, ripetutamente, è dunque simbolo di proliferazione e fertilità. Applicato alla letteratura indica la stesura di un testo, talora un diario, da floribundo, colui o colei che mette fiore, che in-fiorisce.

Di questa seconda luna fanno parte otto case:
Trittico dalla frattura dell’immaginazione | Ottava casa ~ Un seme, una bocca, una lettera
Avvertenze ai naturalisti | Nona casa ~ Quattro insistenze
Le case del vento | Decima casa ~ Ventitré ammonimenti
Il taglio | Undicesima casa ~ Ore profane
Vangelo agreste | Dodicesima casa ~ Espiazione in passi francescani
Socrate in America | Tredicesima casa ~ Devozioni settentrionali
Compendio sociale | Quattordicesima casa ~ Tredici servitù
Visione dell’altro essere | Quindicesima casa ~ Inno alla divinità

https://studiohomoradix.com/poesiecreaturali/

Buona lettura!