Storie innaturali quinta parte

OGGI SUL QUOTIDIANO LA VERITA’

Oggi quinta parte di Storie innaturali firmate Tiziano Fratus. A pagina 19 del quotidiano La Verità – Buona lettura.

Ci sono giorni nei quali il peso dei ricordi è inattuabile. Ci sono giorni nei quali quel che sei stato prende il posto di quel che potresti essere. Ci sono giorni nei quali il senso di questa vita tutta fatta di assenza, di speranze e di attese si presenta cristallino come un diamante perfettamente tagliato. Ci sono giorni nei quali il senso pieno delle tue scelte, delle tue convinzioni, svanisce e quel che resta è un desolante spazio vuoto, senza orizzonte, senza sole, senza direzione. Dicono che la consapevolezza e le scelte scaturite da profonde radici si ergano come titani fuori dalle acque dell’incertezza e delle casualità, ma è un’idea, non è l’instabile e fragile umanità. Un uomo per quanto determinato non è un’idea, non è nemmeno una montagna, anche se vi abita, anche se vi ci trova rifugio, anche se vi si adatta. Laddove esiste il giorno arriva la notte, e laddove esiste l’impermeabilità, prima o poi, arriva la pioggia. Zen, nella sua compiaciuta staticità, direbbe che sono lo yin e lo yang. Per me è soltanto la dura alternanza dello stare al mondo…

#storieinnaturali #natura #tizianofratus #laverita