Poco prima del temporale

°Meditazione poco prima di un temporale°
 
Oltre le colline il tempo s’è arrabbiato. Si sta avvicinando un vasto fronte temporalesco. Le cime degli alberi da frutto degli orti e delle robinie in mezzo al grande prato si scuotono e rovesciano la testa. Si percepisce il nervosismo che preannuncia l’arrivo della pioggia. Il cielo è spaccato in due opposti: da una parte la luce accecante che le nubi riflettono nel tramonto e dall’altra le nubi oscure, tagliate soltanto da improvvisi quanto fugaci lampi. Il fruscio dell’erba, le foglie che danzano, elettriche. Siamo tutti agitati, gli animali lì fuori che fanno gamba nelle ombre del bosco e gli uccelli che tentano di guadagnare un riparo. E noi umani, dentro le case, a chiudere finestre, ad abbassare tapparelle, a spostare piante che potrebbero compromettere le ricche fioriture. Anche dentro questi occhi che guardano e ascoltano c’è disordine.
 
#zen #meditazione #meditare #temporale