Un bonzo italiano in cammino fra Kyoto e Tokyo

OGGI SU LA REPUBBLICA

Un bonzo italiano in cammino fra Kyoto e Tokyo – 50 anni fa, il 28 febbraio 1971, Mario Luigi Engaku Taino, un italiano, usciva dal tempio zen di Kobe nel quale resiedeva e iniziava un cammino di 500 km a piedi fino a Tokyo.

“Probabilmente i viaggi sono nell’uomo, sono un prodotto dell’uomo, sono l’uomo stesso.” [LMET]

Oggi nella rubrica °Con occhi di selva° firmata da Tiziano Fratus per La Repubblica e i quotidiani del gruppo Gedi – Buona lettura.

https://www.repubblica.it/green-and-blue/2021/02/25/news/un_bonzo_italiano_in_cammino_fra_kyoto_e_tokyo-289056308/