Passeggiando intorno a Torino e pensando ai salici piangenti

UN'EREDITA' LETTERARIA, NATURALISTICA ED EMOTIVA Pochi torinesi conoscono il nome di Giuseppe Francesco Baruffi (1801-1875). Nacque a Mondovì, vi studiò e fin da ragazzo iniziò a mostrare un certo interesse per la botanica e la natura. Arborizzò nel cuneese e le sue schede vennero incluse nella vasta opera in costruzione, a quei tempi, da parte [...]